Pages Menu
Categories Menu

Posted on 29 Mar, 2018 in Blog, Informatica | 0 comments

Postazione di guida: realizzazione finale

Dove eravamo rimasti?
Per la postazione avevo deciso di impiegare un po’ di legno e realizzare una struttura abbastanza semplice.
Ovviamente è finita diversamente.

rendering-postazione-guida-playseat-diyHo comprato il sedile di una Smart comprese le guide e gli airbag che spero non esplodano a 50€, almeno su questo sono stato coerente.
Una volta tornato a casa, avendolo sotto mano mi sono reso conto di quanto fosse molto più semplice ed economico l’impiego di materiale già esistente come i profili ad “L” delle scaffalature.
Inutile descrivere come è nato il progetto definitivo, è stata più un’improvvisazione.
Direi sia più il caso di mettere alcune foto della realizzazione e un render di una ricostruzione al computer della struttura portante.
E parliamoci chiaro, il 70% della struttura è fatta dal sedile, il resto è un assemblaggio di pezzi pensati per un altro uso riadattati all’occorrenza

 

Ecco le immagini intanto

 

 

Dopo qualche mese di uso posso dire che una volta fatti i serraggi come si deve la struttura è abbastanza rigida e funzionale.
Esteticamente migliorabilissima. Potrei smussare le tavole di legno, dipingerle e fare tante altre cose ma non fa per me. Sono soddisfatto di come funzioni e me la tengo così.

Tornando alla realizzazione.
Premessa: sono andato da Leroy Merlin ed ho trovato tutto il necessario.
Se non avete un Leroy Merlin  a portata di mano vi lascio dei link su Amazon ma costerà leggermente di più e ci sarà da tagliare tavole ed aste a misura

Cominciamo:

Alle guide del sedile ho imbullonato due scaffalature da 120 cm.
Dato importante – La distanza laterale tra le guide = 40cm.
Quindi ho trovato la tavola di legno con la larghezza adatta, 40cm appunto.
Abete da 200x40x2
A questa ho fatto fare tre tagli per avere quattro tavole così suddivise:

2x    65cm (colonne laterali)
1x     40cm ( mensola centrale)
1x     30cm (pedaliera)

Per aumentare la rigidità del telaio ho comprato delle aste a cremagliera, fortunatamente le ho trovate da 40cm, perfette per la larghezza delle guide del sedile della smart.
Le stesse aste le ho impiegate anche per fissare la pedaliera alle colonnine di legno ed il montaggio è completo…..

L’ho resa molto semplice, lo so, ma sono una decina di pezzi da assemblare con viti da legno, dadi, bulloni e piccole staffe.
Per conoscere maggiori dettagli lasciate un commento qui sotto.

 

UPGRADE

Perché occupare una tv se la console viene usata solo con la postazione di guida?

Ho comprato un altro paio di profili a L da 100cm e li ho fissati alle colonnine di legno.
Due aste a cremagliera invece sono state fissate sugli attacchi vesa di una tv da 27″ (che aveva il piedistallo rotto e non usavo più) e successivamente ai profili a L.
Con delle piccole staffe ho ancorato la consolle alla colonnina di legno ed ho fatto altrettanto con una multipresa.
Ho effettuato tutti i cablaggi ed i collegamenti ed ora per avviare la postazione basta collegare la spina della multipresa e si parte…

D’accordo, è brutta ed è rustica ma fa tutto quello che fanno le postazioni da 800€, ma ne costa solo 200€ tv inclusa.

 

Nessuna novità sul bodyshaker invece, ma prima o poi mi cimenterò anche su quello, promesso.

 

Lascia un commento

Puoi essere il primo a commentare, magari anche l'unico...

avatar
  Subscribe  
Notifica

Condividi questo articolo

Non tenerlo tutto per te ;)